Madre Teresa di Calcutta    


 
Home Page
La Biografia
La Fede
L'aborto
Curiositą
Bibliografia
Filmografia
Sitografia
Come continuare
  L'infanzia

Figlia di Nikola e Drane Bojaxhiu nasce il 26 agosto 1910 a Skopje
(l'attuale Macedonia) e viene battezzata pochi giorni dopo
nella chiesa del Sacro Cuore con il nom e di Ganxhe Agnes (pr. Gonge),
che in albanese significa "bocciolo".

Riceve la Prima Comunione all'etą di cinque anni e mezzo
e la Cresima nel novembre 1916.

A sette anni frequenta la scuola cattolica della parrocchia:
era intelligente e obbediente, era la gioia di tutta la famiglia: un vero bocciolo!

Il fratello Lazėr ricorda:
"Era una ragazza normale, ma gią nella scuola elementare
si notava il suo talento per lo studio.
Era la pri ma della classe, ed era sempre pronta ad aiutare gli altri,
nonostante fose un po' debole di salute".

Nel 1918 muore improvvisamente il padre Nikola e Drane cresce da sola i figli
con fermezza e amore, influenzando notevolment e
il carattere e la vocazione della figlia.
Agnes cresce nella parrocchia di Cristo Re: canta nel coro, recita, balla,
scrive poesie, suona il mandolino e fa parte del gruppo giovanile,
la "Congregazione di Maria", dove incontra Padri Gesuiti
che lavorano per Calcutta, una cittą del Bengala.

Il musicista Lorenc Antoni ricorda:
"Gonxhe cantava benissimo: era un soprano.
Mentre sua sorella Age era un contralto.
Assieme cantarono la mia prima compo sizione eseguita nel marzo del 1928
per beneficenza a favore dei poveri.
Gonxhe era puntuale alle prove e molto allegra.
Partecipava sempre alle manifestazioni della gioventł cattolica:
recitava, cantava, suonava... era una persona attorno alla quale
tutti si radunavano volentieri, soprattutto le ragazze.
Era nata per organizzare".

Inizia cosģ, all'etą di dodici anni, ad ascoltare l'esperienza di alcuni sacerdoti e a maturare la vocazione di diventare m issionaria:
"Fu ai piedi della Madonna di Letnice, un Santuario vicino a Skopje,
che ascoltai la chiamata divina che doveva convincermi a servire Dio,
consacrandomi interamente al Suo servizio.
Lo ricordo bene: accadde la sera d el giorno dell'Assunta.
Stavo pregando e cantando, ricolma di gioia interiore.
Lą quel giorno decisi di consacrarmi interamente a Dio nella vita religiosa.
Fu lą che ascoltai la voce di Dio che mi invitava ad essere tutta sua,
consacr andomi a Lu i e al servizio del prossimo".

Alla sua decisione di prendere i voti la madre le da un unico consiglio:
"Figlia mia, non accettare di portare il pane alla bocca
senza essere disposta a condividerlo con gli alt ri.
Stringi la mano di Dio e non lasciarla mai nel tuo cammino:
vai e stai attenta di essere soltanto di Dio".

A causa dei regimi comunisti Madre Teresa vede per l'ultima volta
la Mamma Drama e l'amata sorella Age il 26 s ettembre 1928:
Drana muore nel 1972 e Age due anni dopo.